Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

NEL CUORE DI CRACOVIA

Al ristorante Szara Gęś la cucina S700 incontra l’Ottocento.
Una S700 incontra l’Ottocento. Non è un gioco di parole basato sui numeri, ma lo splendido connubio che si è creato all’interno del ristorante Szara Gęś: una modernissima cucina della linea S700 Premium di Berto’s, infatti, si è inserita armonicamente in un elegante ristorante realizzato in un palazzo medievale con decorazioni e finiture ottocentesche. Ci troviamo nel cuore della più nobile città della Polonia, Cracovia, il cui centro storico dal 1978 è stato dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.
Il più antico e imponente edificio della Piazza del Mercato è la Kamienica Szara (“Casa Grigia”), risalente addirittura al XIV Secolo e arricchita nel corso dei secoli di numerose gemme d’arte, tra cui spiccano i decori gotici del salone centrale, con gli affreschi ottocenteschi firmati da Józef Mehoffer, il più affermato pittore polacco dell’epoca. In questo scrigno di storia nel 2002 il giovane e talentuoso chef Jakub Kochana e i responsabili di sala Kinga Dyląg e Filip Kisiała hanno dato vita al ristorante Szara Gęś: il successo è stato immediato, grazie alla gradevolezza dell’ambiente (oltre alle due raffinate sale da 110 coperti, il ristorante vanta anche un delizioso plateatico esterno con vista sulle bellezze di Cracovia), ma anche per merito della cucina proposta dallo chef, genuina e originale al tempo stesso, con un interessante abbinamento tra piatti della tradizione polacca e svedese rivisitati con suggestioni gourmet. Un mix apprezzato dalla clientela locale, ma anche dai molti turisti internazionali che affollano la città in ogni periodo dell’anno e qui, in pieno centro storico, possono sostare godendosi non solo le gioie del buon cibo, ma anche la bellezza del contesto che li circonda: delizie per il palato e per gli occhi da assaporare senza fretta.
Il progetto Berto’s, seguito dall’Area Manager Luca Bertogno, è stato sviluppato in collaborazione con Tomasz Kokodynski di Inox Graner, da un decennio primo importatore e “ambasciatore” di Berto’s in tutta la Polonia: una sinergia consolidata che ha conquistato e fidelizzato nel tempo diversi clienti di rilievo, come il gruppo proprietario di questo locale, che aveva già scelto le nostre cucine per altri due ristoranti e ha subito puntato con decisione sulle migliori tecnologie “made in Berto’s” anche per questa nuova prestigiosa realizzazione. In un ambiente così chic erano importanti design e finiture: la scelta è caduta sulla linea Premium S700, dotata di un cruscotto frontale unico e personalizzato nero opaco, molto elegante, perfetto per essere inserito a vista con le pareti in vetro all’interno del ristorante. Ma anche la funzionalità è al top: si va dalle basi refrigerate che rappresentano una delle peculiarità delle installazioni Inox Graner, agli evoluti comandi BFlex per la massima gestione di cotture e temperature. La tecnologia più moderna ospitata in uno dei palazzi più antichi di Cracovia.
 
 

BERTO’S: CUCINE PROFESSIONALI D’ECCELLENZA

45 anni di passione, esperienza, ricerca e sviluppo, con un unico obiettivo. Creare la cucina perfetta… la vostra!
Collaborazioni
Ogni partner di Berto’s rappresenta lo stato dell’arte nel proprio settore
 
 
REALIZZAZIONI
Ogni Cucina Berto’s è progettata e curata sin nei minimi dettagli
 
 
Contattaci
Per ricevere informazioni, consigli o supporto.
Sarai il benvenuto!
 
 
Lavora con noi
Se desideri far parte del mondo Berto’s saremo lieti di ricevere la tua candidatura
 
 
 
Certificazioni
 
 
 
 
Newsletter
 
Tieniti aggiornato sulle novità Berto's